Acquacoltura per l’ambiente, acquacoltura per i produttori

Priorità 2 - Favorire un’acquacoltura sostenibile

Icona calendario  Martedì 28 Gennaio 2020

L’acquacoltura contemporanea non è un’alternativa ma una necessità produttiva con benefici per l’ambiente, i consumatori, i produttori. In arrivo la campagna dedicata alla Priorità 2 - Favorire un’acquacoltura sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze. Di che si tratta?

L’acquacoltura è la pratica di allevamento che interessa pesci, molluschi, crostacei e alghe. È una pratica da acque dolci o salate che accompagna l’attività della pesca, in un quadro regolatorio che rispetti i vincoli di sostenibilità e protezione dell’ambiente. Questo è l’obiettivo, nell’ambito del PO FEAMP 2014-2020, della Priorità 2 - Favorire un’acquacoltura sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze, con una dotazione complessiva (tra quota UE e risorse nazionali) = € 173.627.753.

A questo proposito, obiettivo della campagna di comunicazione acquacoltura, in partenza dal prossimo 4 febbraio sui canali social (Twitter e Instagram), è di rafforzare la suddetta priorità in quattro aspetti:

  • potenziando la conoscenza e la consapevolezza diffusa in merito all’acquacoltura;
  • potenziando la partecipazione alle misure aperte da parte dei beneficiari potenziali;
  • diffondendo le pratiche di innovazione legate all’acquacoltura.

La campagna è declinata in affondi tematici, come segue:

  • Acquacoltura #leparoledelfeamp, al fine di aumentare coscienza e consapevolezza sul tema, nonché sensibilizzare le generazioni presenti e future sull’importanza dell’acquacoltura per la crescita e lo sviluppo territoriali;
  • Acquacoltura #prodottiittici, dettaglio dedicato a pesci e i molluschi;
  • Acquacoltura #misureaperte, che riporta il dettaglio sulle azioni di comunicazione per il lancio e la diffusione delle opportunità aperte;
  • Acquacoltura #inumeridelfeamp, attività di sharing knowledge per l’approfondimento dei dati di attuazione aggiornati sulle misure di maggior impatto realizzate sui territori durante l’attuale ciclo di programmazione;
  • Acquacoltura #storiediacqua, con un focus sulle esperienze dei beneficiari effettivi delle misure del ciclo di programmazione 14/20;
  • Acquacoltura #acquacolturanuova, dedicata alle nuove tecnologie disruptive/significative nello sviluppo dell’acquacoltura.

Iscriviti alla newsletter